La Nuova Panda

Fiat Panda Savignone
Nuova Panda è l’evoluzione di un’invenzione che in 31 anni di vita è sempre stata sinonimo di simpatia, semplicità d’uso e versatilità.
Panda è tutto questo e qualcosa di più: una vettura che ha saputo conquistare quasi 5 milioni di automobilisti italiani diversi tra loro per gusti, età ed estrazione sociale.
Panda è un’auto speciale, un’icona FIAT, parte della storia d’Italia; e lo sarà ancora di più in futuro poiché nuova Panda è stata pensata, progettata e ora prodotta in Italia.

Da questo patrimonio tecnico e umano nasce anche la terza generazione del modello Panda che giunge alla piena maturità compiendo un ulteriore salto qualitativo in tema di spazio, comfort, funzionalità, tecnologia e dotazioni di sicurezza.

Panda diventa così prima e seconda vettura delle famiglie, una nuova soluzione intelligente per chi ricerca la maneggevolezza di una city-car senza rinunciare all’abitabilità e al comfort di una compatta a 5 porte. Il tutto reso ancora più attraente da una linea moderna ed armoniosa che esalta ulteriormente quell’aspetto simpatico proprio della Panda ormai entrato nella nostra memoria collettiva.

Per saperne di più

Il prodotto

Allestimenti

Motorizzazioni

Prezzi

 

Il prodotto


Esterni
Fiat Panda Savignone
Disegnata dal Centro Stile FIAT ispirandosi alle tendenze più moderne (il ricorso all’idea dello “squircle”, figura geometrica che unisce l’efficienza e la robustezza del quadrato alla gradevolezza e alla flessibilità del cerchio), la nuova Panda propone un elegante aggiornamento stilistico degli esterni attraverso linee morbide e arrotondate su un volume di forma regolare e di grande efficienza per lo spazio.

Ecco allora un frontale dalla forte personalità dove il cofano leggermente “bombato” sposa l’elegante calandra orizzontale e i nuovi proiettori anteriori dalla forma arrotondata, sottolineati da un elemento supplementare separato con funzione “luce diurna” (Daytime Running Lights).

Novità anche in vista laterale dove sono re-interpretati alcuni tratti distintivi della seconda generazione di Panda: ad iniziare dal terzo finestrino, oggi con gli angoli smussati in accordo con le linee più morbide degli esterni, che crea un effetto di superfici vetrate ininterrotte fino ai proiettori posteriori verticali.

Forme morbide e arrotondate anche per le fasce paracolpi presenti su paraurti e fiancate che, oltre a rendere omaggio alla prima generazione Panda, accentuano il look “all-terrain” del modello rafforzato anche dai marcati passaruota.

Infine, come sulla serie attuale, la porzione inferiore del portellone sporge rispetto al lunotto: ciò, unito alla linea della fiancata, dà l'impressione di un padiglione appoggiato sulla carrozzeria.

Mantenendo inalterate le sue caratteristiche di compattezza, nuova Panda cresce di 11 centimetri in lunghezza e di 6 centimetri in larghezza a tutto vantaggio di abitabilità interna e sicurezza.
 
Fiat Panda Savignone
Interni
Proposta a cinque porte e con un’abitabilità da segmento superiore, la nuova Panda si conferma una vera super compatta che con grande efficienza riesce a coniugare le ridotte dimensioni esterne con un sorprendente volume interno.

Infatti, nonostante le dimensioni contenute che la rendono perfetta in città, una volta saliti a bordo si rimane sorpresi dall'ampiezza dell'abitacolo e dallo spazio a disposizione di guidatore e passeggeri.

Rispetto all’attuale modello, la Panda di terza generazione vanta un miglioramento delle principali dimensioni interne verticali (anteriore +7 mm e posteriore +4 mm) e laterali (anteriore +26 mm e posteriore +5 mm) che la portano ai vertici nell’ambito della sua categoria.

Inoltre, i sedili anteriori “slim”, realizzati con una tecnologia che trova qui la sua prima applicazione all’interno del brand FIAT, assicurano maggiore spazio per le gambe dei passeggeri posteriori, maggiore flessibilità (la corsa del sedile è di 21 cm e la regolazione verticale è di 6 cm ) e migliore comfort di seduta grazie alla loro forma comoda e contenitiva.

Nuova Panda è una vettura sorprendentemente grande. Un risultato ottenuto senza pregiudicare la capacità del portabagagli che è di 225 litri (con sedile posteriore fisso) che diventano 260 litri con sedile scorrevole in posizione completamente avanzata, grazie ad un’escursione di 16 centimetri; invece, con lo schienale dei sedili posteriori abbattuto, si raggiungono gli 870 litri. Tra l’altro, rispetto alla seconda generazione, il volume del portabagagli aumenta di 10 litri (configurazione normale) e 36 litri nel caso di sedile posteriore abbattuto.

Panda consente la massima libertà di impiego grazie ad un abitacolo spazioso, funzionale e confortevole, il modello fa della flessibilità e della versatilità uno dei suoi punti di forza, come dimostrano oggi la nuova plancia, i numerosi vani portaoggetti e le diverse configurazioni dei sedili. a da invidiare a quello di vetture di categoria superiore.
 
Fiat Panda Savignone
La nuova plancia è concepita come un pratico guscio polifunzionale al cui interno è stato ricavato un ampio e spazioso “tascone” porta-oggetti, proprio come nella prima serie del modello, che diventa il luogo ideale dove riporre in completa libertà tutto ciò che si vuole, volendo anche in un “allegro e democratico” disordine.

Ad esso si aggiunge il più classico cassetto portaoggetti chiuso nella parte bassa della plancia.

In dettaglio la plancia è avvolta in una cornice colorata, elemento senza soluzione di continuità, che fa da perimetro unico al volante, alla radio e ai comandi principali e che ospita le bocchette di ventilazione. Anche qui troviamo un rimando alla prima generazione di Panda, dove gli elementi risultavano avvitati al “marsupio” in tessuto, che costituiva la parte principale della plancia.

Per garantire una guida confortevole e priva di distrazioni, come da tradizione la Panda propone la leva del cambio in posizione rialzata al centro della plancia, molto vicina al volante. Quest’ultimo presenta una forma perfettamente tonda dell’esterno che permette di azionarlo comodamente mentre l’interno squadrato garantisce una migliore prensilità e la massima visibilità del quadro strumenti.

Ulteriore novità stilistica e funzionale è la particolare forma del freno di stazionamento che deriva dalla volontà di ottimizzare lo spazio del mobiletto.

Il suo ridotto ingombro longitudinale ha permesso di sfruttare meglio lo spazio davanti e dietro la leva, oltre a rendere fruibile quello sotto di essa.

I 14 vani portaoggetti all’interno della Panda non sono solamente numerosi e capienti, ma sono stati studiati e progettati intorno a chi usa la Panda tutti i giorni e per gli oggetti di uso quotidiano.

Si possono trovare quindi vani a giorno di facile accesso per l’utilizzo frequente, e vani chiusi e più nascosti per oggetti che normalmente restano in auto. Una novità in questo ambito è il porta-occhiali posizionato sopra il finestrino del guidatore.

Allo stesso modo, il pannello della porta è stato disegnato pensando all’idea di liberare spazio: nel pannello l’altoparlante è stato posizionato più in alto per migliorare la qualità del suono e per allargare la tasca portaoggetti.

Novità anche per i sedili che confermano la flessibilità del modello.
 
Fiat Panda Savignone
In dettaglio, il sedile del guidatore è disponibile anche con regolazione in altezza mentre quello del passeggero anteriore può essere dotato di schienale abbattibile a tavolino. In quest’ultimo caso, consente di avere un comodo piano di appoggio per oggetti sia di uso comune, quali una borsa o un laptop, sia per trasporti eccezionali: abbassando anche i sedili posteriori, il cliente può ottenere un piano di carico piatto per l’intera lunghezza dell’abitacolo (oltre 2 metri) permettendo il massimo sfruttamento dello spazio interno.

La stessa versatilità è assicurata dal sedile posteriore che è disponibile nella versione standard a 2 o 3 posti con schienale abbattibile non sdoppiato o, a richiesta, nelle configurazioni 2 posti scorrevole longitudinalmente con schienale abbattibile sdoppiato 50/50, 3 posti con schienale abbattibile sdoppiato 60/40.

Il tutto può essere reso ancora più funzionale se abbinato con il pratico e utile contenitore asportabile “cargo box” che, posizionato nel bagagliaio, permette sia di riporre al suo interno gli oggetti più svariati sia di ottenere uno spazio di carico pressoché piatto e perfettamente in piano con la soglia di carico.
 

Allestimenti

Pop, Easy e Lounge rappresentano i 3 livelli di allestimento disponibili

Fiat Panda Savignone
Pop

A livello funzionale l’allestimento Pop presenta di serie i seguenti principali contenuti:
Airbag anteriori frontali
Airbag a tendina
Servosterzo elettrico Dualdrive
Alzacristalli anteriori elettrici
Chiusura centralizzata
Appoggiatesta anteriori anti colpo di frusta
Predisposizione autoradio


Le principali connotazione estetiche dell’allestimento POP sono:
Paraurti verniciati in tinta carrozzeria
Maniglie porta e calotte specchi retrovisori esterni neri

Sono disponibili come principali optional:
Controllo di stabilità (ESP) (da Marzo)
Telecomando apertura/chiusura porte con plafoniera vano bagagli
Barre longitudinali sul tetto
Fasce paracolpi laterali
Specchi retrovisori esterni riscaldabili con comando elettrico e disappannamento
Fendinebbia
Appoggiatesta posteriori
Sedile posteriore per la configurazione 5 posti sdoppiato 40/60
Climatizzatore manuale con filtro antipolline
Autoradio CD/MP3 con 4 altoparlanti
Blue&Me e predisposizione Tom Tom2 LIVE
Omologazione 5 posti.
I colori carrozzeria sono 3 pastelli, bianco, rosso extra serie e nero extra serie con interni caratterizzati da:
Motivo per i tessuti sedili “Easy Tricot” nell’abbinamento colore Grigio scuro/Rosso
Fascia plancia disponibile nella colorazione Antracite
Rivestimento dei pannelli porta in tessuto “Easy Tricot” in color Grigio scuro
Cover bag e maniglie porta anteriori in color Nero

Easy
A livello funzionale l’allestimento Easy presenta di serie, oltre a quelli già disponibili su Pop, i seguenti principali contenuti:
Telecomando apertura/chiusura porte
Radio CD/Mp3 con 6 altoparlanti
Barre longitudinali su tetto
Appoggiatesta posteriori
Plafoniera vano bagagli

La principale connotazione estetica dell’allestimento Easy, in aggiunta a quanto già presente su Pop, è costituta dalle barre longitudinali sul tetto.
Sono disponibili come principali optional, oltre a quelli già indicati per Pop:
Parabrezza termico
Volante e pomello cambio in pelle
Tetto apribile elettrico SkyDome
Cargo Box
Sensori di parcheggio posteriori
Cerchi in lega da 14" e 15”
Vernice metallizzata

Ai 3 colori pastello dell’allestimento Pop se ne aggiungono altri 3 pastello (Beige, Marrone e Turchese extraserie) e 3 metallizzati (Rosso, Grigio, Viola) con interni caratterizzati da:
Tessuti con motivo “Rubik” disponibili in due abbinamenti colore: Grigio scuro/Sabbia e Rosso/Grigio scuro
Fascia plancia disponibile nelle colorazioni Sabbia e Grigio metallizzato
Tessuto di rivestimento dei pannelli porta in tessuto “Easy Tricot” in color Sabbia e Rosso
Cover bag e maniglie porta disponibili in color Nero

Lounge
A livello funzionale l’allestimento Lounge presenta di serie, oltre a quelli già disponibili su Easy, i seguenti principali contenuti:
Climatizzatore manuale con filtro antipolline
Sedile guidatore regolabile in altezza
Fendinebbia
Pantina lato passeggero con specchio

Le principali connotazioni estetiche dell’allestimento Lounge, in aggiunta a quanto già presente su Easy, sono:
Maniglie porta e calotte specchi verniciate in tinta carrozzeria
Fasce paracolpi laterali

Sono disponibili come principali optional, gli stessi presenti su Easy.
Ai colori carrozzeria dell’allestimento Easy si aggiunge un ulteriore colore metallizzato, il Blu; gli interni sono caratterizzati da:
Tessuti sedili disponibili con motivo “Rubik” con un abbinamento colore Grigio chiaro/Blu in aggiunta agli abbinamenti
Grigio scuro/Sabbia e Rosso/Grigio scuro già disponibili per l’allestimento Easy
Fascia plancia disponibile anche nelle colorazioni Rosso e Blu oltre alle colorazioni Grigio pomice e Sabbia
Tessuto di rivestimento dei pannelli porta disponibile in color Grigio in aggiunta ai colori Sabbia e Rosso
Cover bag e maniglie porta anteriore disponibili nei colori Sabbia e Grigio in aggiunta al color Nero

Di seguito rappresentazione dei colori carrozzeria disponibili, degli interni e delle relative combinazioni per l’allestimento Lounge.
 

Motorizzazioni


1.2 69cv Fire
Il Fire 1.2 69cv 8 valvole benzina è tra i motopropulsori più affidabili e collaudati del Gruppo FIAT. L’impostazione e la messa a punto è stata effettuata con l’obiettivo di massimizzare l’erogazione di coppia a bassi regimi al fine di esaltare la piacevolezza di guida (elasticità) e di consentire il contenimento di consumi ed emissioni. Da segnalare i seguenti contenuti:
il controllo della detonazione ottenuto tramite una migliore gestione dell’anticipo di accensione in tutte le condizioni l’utilizzo di iniettori con posizione e geometria spray ottimizzata che consentano di economizzare la quantità di combustibile iniettata in camera di combustione e, parallelamente, ridurre al minimo le emissioni.

Il Fire 1.2 69cv (prodotto ormai in oltre 10 milioni di esemplari) garantisce un’affidabilità allineata alla migliore concorrenza. Di seguito le principali caratteristiche prestazionali:
0.9 TwinAir Turbo 85cv S&S

Si tratta del capostipite di una nuova famiglia di propulsori bicilindrici, nominato “International Engine of the Year 2011”, l’unico motore del mercato che assicura economia di gestione e divertimento alla guida. Impiega il sistema Multiairabbinato ad una fluidodinamica specifica ed ottimizzata per il massimo rendimento di combustione.
Bassi consumi ed emissioni sono raggiunti grazie a:

riduzione di pesi e di perdite per attriti meccanici (vantaggi di un motore bicilindrico rispetto ad un normale quattro cilindri) tecnologia Multi-Air che permette di controllare la fase di aspirazione dell’aria senza l’utilizzo della valvola a farfalla dispositivo Start&Stop per l’arresto motore a veicolo fermo e conseguente riavvio solo quando si intende riprendere la marcia turbocompressore a bassa inerzia per l’aumento della velocità di risposta sin dai bassi regimi.

Il risultato è una grande elasticità e prontezza con tutta la coppia disponibile da 1.900 giri/min e costante fino a 3.500 giri/min.

Tutto ciò consente una riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2 (fino al 15% rispetto al 1.2 69cv) e un incremento della potenza (fino al 25% rispetto al 1.2 69cv) e della coppia massima.

A sottolineare le doti di eco-compatibilità del motore TwinAir Turbo è stata sviluppata la modalità di funzionamento “ECO”, attivabile attraverso un pulsante specifico “ECO” presente in plancia.

Essa consiste in una taratura della centralina motore che, attraverso una riduzione della coppia di 45 Nm (da 145 a 100 Nm), consente una guida meno prestazionale ma più attenta ai consumi.

A partire da Marzo sarà disponibile per questa motorizzazione anche il cambio automatico Dualogic, che andrà a rafforzare ulteriormente il concetto di semplicità e facilità all’uso di Panda.

1.3 Multijet II 75cv 16v S&S
Nuova Panda adotta anche il piccolo 1.3 Diesel ad iniezione diretta Multijet II di ultima generazione, vero e proprio capolavoro di tecnologia in miniatura: completo di tutti i suoi accessori pesa circa 140 kg, è lungo meno di 60 centimetri e alto meno di 70 cm con un “layout” dei componenti studiato per il minimo ingombro.

Il sistema Multijet II Common Rail System a 1.600 bar consente fino a otto iniezioni per ciclo allo scopo di migliorare le performance in termini di emissioni, consumi, rumore e vibrazioni.

L’iniettore Multijet II è basato su una nuova servovalvola a solenoide che permette una migliore precisione nella dosatura del carburante soprattutto per piccole quantità. In particolare, tale iniettore consente di implementare l'Injection Rate Shaping (IRS) ovvero la nuova strategia di iniezione che, utilizzando due iniezioni consecutive fuse idraulicamente tra di loro, migliora il trade-off tra emissioni, consumi e rumore.

Il 1.3 Multijet II è progettato per una vita di oltre 250.000 km, una lunga esistenza durante la quale non richiede alcuna manutenzione dei componenti meccanici, neppure la canonica sostituzione della cinghia di distribuzione a 120.000 km, in quanto dotato di catena.

Inoltre per ridurre le emissioni allo scarico sono stati adottati una valvola EGR ad attuazione elettrica gestita direttamente dal sistema controllo motore e un catalizzatore con DPF Close Coupled.

La sovralimentazione è assicurata da un turbocompressore a geometria fissa con intercooler, ottimizzato per l’erogazione di coppia a bassi regimi ( +45 Nm vs attuale 1.3 Mjt 75cv). Queste caratteristiche consentono di raggiungere elevati standard prestazionali in termini di potenza e consumo specifici, contenimento delle emissioni e miglioramento del comfort acustico/vibrazionale.

Sono inoltre a disposizione quattro Pack ad elevato vantaggio cliente che vanno ad arricchire l’offerta nelle aree del confort climatico, dello stile, della flessibilità degli interni e della tecnologia. Di seguito la descrizione di dettaglio.

Area confort climatico ??Pack Confort Clima (per allestimento Lounge)

Area stile ??Pack Style (per allestimento Easy)

Area Flessibilità ??Pack Flex (per allestimenti Easy e Lounge disponibile da Gennaio)

Area Tecnologia ??Pack Techno (per allestimenti Easy e Lounge)

Per guidare in assoluta tranquillità nel traffico cittadino nuova Panda con Pack Techno propone il dispositivo Blue&Me TomTom2 LIVE che unisce i vantaggi di un sistema di infotainment integrato nella vettura e connesso alla rete a quelli di un navigatore portatile, spalancando le porte alla connettività.

Blue&Me TomTom2 LIVE oltre a consentire ai clienti di nuova Panda l’utilizzo del cellulare e del media player in totale sicurezza senza staccare le mani dal volante, offrirà un’esperienza di navigazione unica con la sua posizione integrata in plancia e le più accurate informazioni sul traffico aggiornate in tempo reale.

La predisposizione per tale dispositivo è situata centralmente sulla plancia e consente di installare in completa sicurezza il supporto specifico, oltre a garantire l’alimentazione del navigatore senza cavi esterni.

Il Blue&Me TomTom2 LIVE è all’avanguardia se comparato agli ultimi dispositivi di navigazione portatile disponibili sul mercato:

o Display 4.3” HD touchscreen capacitivo con HMI tipo iPhone o Mappe dettagliate di 45 Paesi europei o Best route definition: consente la scelta del percorso migliore analizzando le condizioni di traffico raccolte su base statistica

Blue&Me TomTom2 LIVE è in grado di ricevere i dati relativi al veicolo, rilevati mediante la connessione con la rete di bordo e, quindi, di dare informazioni in tempo reale circa l’utilizzo della vettura e dei dispositivi connessi: funzionalità Trip computer, punti di interesse personalizzati FIAT, visualizzazione della rubrica del cellulare, Media Player ed eco:Drive.

Blue&Me TomTom2 LIVE offre inoltre in tempo reale servizi LIVE quali: o Autovelox: posizione degli autovelox mobili, comprese le relazioni di altri utenti, autovelox fissi e telecamere Tutor lungo il viaggio o Google: punti di interessi locali aggiornati da Google Local Search per localizzare qualsiasi cosa, dai ristoranti ai negozi di fiori. Digitando una qualsiasi parola chiave, trova i punti di corrispondenza e permette al dispositivo di mostrare le indicazioni su come arrivarci o Meteo: le previsioni del tempo attuali e di cinque giorni, rendendo così possibile effettuare piani di viaggio basati sulle previsioni più recenti o TomTom HD Traffic: dettagliate informazioni di traffico, code, blocchi stradali e lavori in corso aggiornate ogni due minuti con proposta di re-indirizzamenti alternativi del percorso. Le informazioni sul traffico sono raccolte anche utilizzando le info dai cellulari e navigatori TomTom presenti sul tragitto rielaborati dalla centrale operativa TomTom

Il dispositivo Blue&Me TomTom2 LIVE viene fornito con un anno di servizi Live gratuiti, compreso roaming e traffico dati; dal secondo anno, i servizi possono essere acquistati.
 

Prezzi e offerta commerciale

 
Fiat Panda Savignone
I prezzi di listino di nuova Panda sono molto vicini a quelli del modello sostituito. Panda Pop 1.2 69 cv, è fissato a 10.200€ addirittura inferiore a quello dell’attuale Panda serie 3 ACTIVE 1.2 69 cv pari a 10.250€ e avente questa ultima minori contenuti (predisposizione autoradio, 3 airbag, alzacristalli elettrici anteriori e chiusura centralizzata).

Il delta prezzo tra allestimento Pop e Easy è pari a 750€, mentre tra Easy e Lounge 1.250€. Per passare dal 1.2 69 cv benzina al TwinAir Turbo S&S è necessario esborsare 1.500€, mentre per accedere al 1.3 Mjt S&S 2.200€.

L’arrivo delle prime unità è previsto per la prima settimana di Gennaio 2012.

Il lancio commerciale, con relativo Porte Aperte, è fissato per fine Gennaio 2012 ( data e mese non certi )

Fonte
Marketing Manager Fiat Mercato Italia

Autoscrivia s.n.c

     di Berzano Eugenio & C.

via Marconi 102, 16010 SAVIGNONE (GE)

Tel. 010 936525 Fax 010 9769705

Email: info@autoscrivia.com

P.IVA: 02788150106